Posts Tagged 'dr. josè luis de jesus miranda'

COMUNICATO UFFICIALE – STIAMO VIVENDO L’ANTICAMERA DELL’ARMAGHEDON

Per la pubblicazione immediata: 06/02/2011


Gesucristo Uomo Assicura che Stiamo vivendo L’ Anticamera dell’ Armaghedon

Vengono Grandi Calamità Sulla Terra, Assicura José Luis De Jesús, Gesucristo Uomo 666

Vedere il  Video in spagnolo:  http://www.youtube.com/watch?v=dLsGrf3XQ_Y

HOUSTON, TEXAS – 6 DI  MARZO – Ancora una volta Gesucristo Uomo, José Luis De Jesús,  fa storia, questa volta profetizzando il gran terremoto che sta per succedere – un terremoto come non si è mai visto prima da quando gli uomini vivono sulla terra. Quello che sta succedendo adesso (terremoti, calamità, siccità, ecc.) è niente comparato a quello che viene, quando città intere cadranno (Apoc. 16:18-20)…

Stiamo vivendo l’anticamera dell’ Armaghedon, questo ultimo giudizio che verrà sugli uomini.

Viene un cambio sulla terra e il mondo intero vedrà Gesucristo Uomo (666) ed il suo popolo trasformato, stabilendo un nuovo ordine nelle nazioni.  Attualmente, Gesucristo Uomo sta già governando la Terra da  Houston –senza muoversi- arrivando alle nazioni con la tecnologia e con l’ “Immagine della Bestia” ed ha un esercito saldo che si mantiene nell’unità dello Spirito.

Il gran giorno si avvicina. Mancano 482 giorni o meno.

Per ulteriori informazioni visita: www.telegracia.com

CONTATTI PER LA STAMPA

America del Nord:
Axel Cooley
Tel: (305) 433-6966
axel@creciendoengracia.com

America Centrale:

Jeannette Brenes
Tel: (506) 8335-3666

prensacostarica@creciendoengracia.com

Caraibi:
Darlene Zayas
Tel: (787) 432-5134
prensapuertorico@creciendoengracia.com

America del Sud:
Riane Bianchini
Tel: (21) 3278-6742
imprensabrasil@creciendoengracia.com

Europa:
Liliana Moreno
Tel: (605) 584-358
prensaespana@creciendoengracia.com

INTERVISTA ESCLUSIVA A GIANLUIGI NUZZI

 

.

TeleGracia: Intervista esclusiva a Gianluigi Nuzzi, autore del polemico libro “Vaticano S.p.A.”

 

Conosci le azzardate operazioni finanziarie mascherate di carità del Vaticano e dei suoi leader– Le finanze del Vaticano come non sono mai state raccontate!

 

Intervista: Giovedì 27 di gennaio del 2011 alle 10:00 a.m. (Ora dell’Est – 16:00 Ora Italiana) attraverso www.netgracia.com

 

MIAMI, FLORIDA – I mezzi di comunicazione di Gesucristo Uomo (José Luis De Jesús) annunciano la loro intervista esclusiva con Gianluigi Nuzzi che si svolgerà questo giovedì 27 di gennaio del 2011 alle 10:00 am (Ora dell’Est – 16:00 ora italiana) in diretta su TeleGracia e Radio NetGracia .

Gianluigi Nuzzi – che è nato a Milano – è stato Inviato speciale di «Libero» ed autore de “L’Infedele” di Gad Lerner, ha lavorato in «Panorama» ed ha collaborato con il «Corriere della Sera». Giovedì, lui compartirà dettagli su un tema inquietante del quale il mondo merita conoscere tutta la verità – i guadagni disonesti del Vaticano. Le finanze del Vaticano come non sono mai state raccontate.

 

Per “Chiarelettere” ha pubblicato il Best-Seller “Vaticano S.p.A.” (250.000 copie vendute in Italia e tradotte in 14 idioma) – del quale  il  Vaticano ha tentato impedire la pubblicazione. Dal 1994 investiga sulle più rilevanti indagini giudiziarie con legami politici e finanziari e in questo libro ha pubblicato gli archivi segreti del monsignor Dardozzi oltre ad altre azzardate operazioni finanziarie mascherate da opere di carità e fondazioni di beneficenza.

 

La storia raccontata in questo libro è totalmente inedita. Comincia con un archivio immenso, conservato in Svizzera ed oggi accessibile a  tutti. Più o meno 4000 documenti. Carte, relazioni riservate, bilanci finanziari, bonificazioni.

 

Tutto grazie all’ archivio del monsignor Renato Dardozzi (1922-2003), tra le persone più importanti nella gestione dello IOR fino alla fine degli anni Novanta. Si pensava in una storia terminata con gli scandali degli anni ‘80. Con Marcinkus, Sindona e Calvi. Invece tutto ritorna. Dopo il ritiro di Marcinkus dalla Banca del Papa, comincia un nuovo e sofisticatissimo sistema di conti in codice nei quali passeranno centinaia di miliardi di lire – l’ autore è monsignor Donato de Bonis.

 

Nuzzi racconterà dettagli sui conti a nome di bancari, imprenditori, politici oggigiorno in primo piano, comprendendo “Omissis” (nome in codice di Giulio Andreotti). Inoltre darà dettagli sul denaro di  Tangentopoli (la maxitangente Enimont) e come sono passati per la Banca vaticana: titoli di Stato cambiati per riciclare denaro sporco. Depositi che raccolgono il denaro lasciato dai fedeli per le sante messe e trasferiti in conti personali, con le più raffinate alchimie finanziarie.

 

Il riconosciuto autore Nuzzi ha trovato le prove di come lo IOR ha funzionato come banca nella banca – una vera e propria “lavandería” nel centro di Roma, usata anche dalla mafia e per azzardate avventure politiche. Un paradíso fiscale che non risponde a nessun sistema di leggi diverso da quello dello Stato del Vaticano.

Tutto in nome di Dio.

 

DETTAGLI DELL’INTERVISTA

 

Data: Giovedì 27 di gennaio del 2011

Ora: 10 a.m. (Ora dell’Est – 16:00 ora italiana)

In diretta su: www.netgracia.com e www.telegracia.com

 

Questa intervista sarà ritrasmessa dalla rete di comunicazione di Gesucristo Uomo, Radio NetGracia e TeleGracia perchè il mondo venga messo di fronte alla verità.

 .

TORNANO LE EPIDEMIE DEI SECOLI SCORSI

SALMO 91 Versetti dal 5 all’8:

5 Non temerai il terrore della notte

né la freccia che vola di giorno,

6 la peste che vaga nelle tenebre,

lo sterminio che devasta a mezzogiorno.

7 Mille cadranno al tuo fianco

e diecimila alla tua destra,

ma nulla ti potrà colpire.

8 Basterà che tu apra gli occhi

e vedrai la ricompensa dei malvagi!

 

BASTERÀ CHE TU APRA GLI OCCHI PER RENDERTI CONTO CHE IL GIUDIZIO È GIÀ INIZIATO POICHÈ DIO È GIÀ RITORNATO SULLA TERRA COME LADRO NELLA NOTTE E SI CHIAMA DOTT. JOSÉ LUIS DE JESUS MIRANDA – GESUCRISTO UOMO

 

Fonte: yahoonotizie.com

http://it.notizie.yahoo.com/53/20101221/thl-tornano-le-epidemie-dei-secoli-scors-8b62568.html

Tornano le epidemie dei secoli scorsi: tubercolosi, è allarme a Londra

 

Mar 21 Dic – 08.18

IlSussidiario.net

 

Terribili malattie che potrebbero tornare. Tubercolosi, colera, malattie sessuali e anche malaria. L’occidente europeo è di nuovo a rischio contagio epidemico dopo decenni in cui si pensava di aver debellato certe malattie. Invece (Per approfondire) Continua a leggere questa notizia

LONDRA CAPITALE DELLA TUBERCOLOSI – Regno Unito: circa novemila casi di tubercolosi diagnosticati su base annua. Quattro su dieci di questi casi si ritrovano a Londra. Negli ultimi 10 anni la percentuale di crescita dei casi di tubercolosi è salita del 50%. Ma secondo gli esperti queste cifre non rappresentano il vero livello di incidenza della malattia, esso sarebbe molto più alto.

Che succede? La tubercolosi, una malattia da sempre presente nella storia dell’umanità (si è riscontrato fosse già diffusa ai tempi dell’uomo preistorico), si pensava fosse stata ormai quasi del tutto debellata dalla fine della Seconda guerra mondiale. La tubercolosi, diffusa nei ceti poveri, era largamente presente nell’Europa industriale del XIX secolo. I casi nella Gran Bretagna di tubercolosi, attorno ai 117.000 nel 1913, erano crollati a circa 5.000 nel 1987, ma sono risaliti, raggiungendo i 6.300 casi nel 2000 e i 7.600 casi nel 2005. Secondo il professor Alimuddin Zumla dell’università di Londra, il motivo del ritorno della malattia è dovuto alla forte immigrazione d paesi poveri del cosiddetto terzo mondo: “La crescita della malattia nel Regno Unito” dice il professore “è presente in maggior parte nei gruppi di persone provenienti da altri paesi. Nel 2009, la presenza della tubercolosi era del 28% nei gruppi di africani, del 27% negli indiani e solo del 10% nei bianchi inglesi”.

IL COLERA AD HAITI – Dopo il terremoto, il colera. Ai primi di dicembre, il tragico computo registrava 80mila contagi e 1.815 vittime. Ogni giorno nell’isola si registrano un migliaio di nuovi ricoveri e da 20 a 40 casi letali. Il colera è una malattia infettiva del tratto intestinale caratterizzata dalla presenza di diarrea profusa.

La situazione di Haiti, rasa al suolo dal terribile recente terremoto, ovviamente ne ha permesso lo sviluppo. Ma è interessante notare come a fine agosto del 1979 una epidemia di colera si diffuse nella nostra città di Napoli, estendendosi poi fino in Puglia, soprattutto a Bari. Ci furono unta trentina di morti, di cui la maggior parte nel capoluogo campano.

Il motivo? Il deteriorarsi delle condizioni igieniche e dal mancato smaltimento dei rifiuti. Chiunque legga le cronache recenti della crisi dello smaltimento dei rifiuti a Napoli e provincia, dovrebbe preoccuparsi molto di possibili ritorni dell’epidemia anche in questo terzo millennio.

MALATTIE SESSUALI – La sifilide è una malattia infettiva a prevalente trasmissione sessuale. Il morbo fu scoperto nel 1905. Debellata da decenni, oggi si assiste a un ritorno della malattia tramite la prostituzione diffusissima nei grandi centri metropolitani del nostro paese. Nel 2010 si è calcolato che sulle strade del capoluogo lombardo ci siano circa 1500 prostitute o viados: sono stati 207 i casi di sifilide in Lombardia nel 2007. Indagini portate avanti dagli istituti sanitari lombardi rivelano che il 32% delle persone osservate, soprattutto egiziani, marocchini e sudamericani, non si è mai sottoposta a visita medica. Gianpaolo Landi, assessore milanese alla salute, ha recentemente dichiarato: “Ci sono malattie come la sifilide che stanno tornando a diffondersi e il fenomeno crescerà se non si regolamenta la prostituzione”.

MALARIA – La malattia portata dalle zanzare che ha origine nelle zone paludose e ricche di acquitrini, è considerata debellata in Italia sin dagli anni Trenta, grazie alle grosse bonifiche di ampie zone del Lazio e della Toscana effettuate in epoca fascista. Ma negli ultimi tempi si è assistito a un ritorno anche nel nostro paese della terribile malattia. Nel nostro paese si registrano più di mille casi di malaria ogni anno. Come mai questo ritorno? Per via dei molti viaggiatori che si recano in paesi africani (dove si registra il 90% dei casi di malaria di tutto il mondo) per turismo o lavoro, e viceversa, i molti immigrati che arrivano in Europa. Il rischio di contrarre l’infezione è molto elevato in caso di soggiorno in Africa intertropicale, mentre è inferiore, salvo alcune aree altamente endemiche, in caso di soggiorno in America latina e in Asia. Ogni anno circa 10.000-30.000 viaggiatori europei e americani si ammalano di malaria.

INSOPPORTABILE ONDATA DI CALORE NEL 2011

 

 

AVVISO AI MASS MEDIA: INSOPPORTABILE ONDATA DI CALORE NEL 2011

 


MIAMI, FLORIDA – (Creciendoengracia.com) - Mercoledí 15 dicembre 2010, nel Suo Ricalco mondiale alle nazioni, Gesucristo Uomo (José Luis De Jesús – 666) ha fatto un annuncio storico avvisando quello che la Terra sperimenterà nel 2011 – dettagliando con evidenze irrefutabili le atrocità che soffrirà l’umanità, dato che il Gran Giorno della Sua Trasformazione si avvicina. Mancano solo 563 giorni.

In questa conferenza sintonizzata simultaneamente in piú di 80 nazioni attraverso la Sua poderosa rete di comunicazione – TeleGracia e Radio NetGracia – Gesucristo Uomo descrive come il sole si manifesterá con furia e dice che molte persone moriranno.

Guardi qui questo video storico che impressionerà l’umanità, dato che tutto quello che Lui dice si compie.
Ricalco Mondiale per le Nazioni – 15 di dicembre del 2010: 
http://vimeo.com/17864801
——————

NOTA ALL’ EDITORE:

1.     Ascolta la profezia di Gesucristo Uomo sul calore insopportabile e sulle morti per l’estate del 2011 annunciata il giorno 8 di dicembre del 2010:
http://www.youtube.com/aposrep#p/a/u/2/Fd8621ey2NA

I marcati con la marca del Suo nome – 666 – saranno protetti.

2. Sintonizza sulle istruzioni di Dio stesso per le nazioni, IN DIRETTA ogni mercoledí alle 7:00 p.m. Ora dell’Est (1:00 del mattino Ora Italiana) su: www.telegracia.com


CONTATTI PER LA STAMPA:

Nord America:   
Axel Poessy  
Tel: (305) 433-6966  
pr@creciendoengracia.com 
 
America Centrale:  
Jeannette Brenes  
Tel: (506) 8335-3666  
prensacostarica@creciendoengracia.com 
 
Caraibi:   
Darlene Zayas  
Tel: (787) 432-5134  
prensapuertorico@creciendoengracia.com 

America del Sud:  
Riane Bianchini  
Tel: (21) 3278-6742  
imprensabrasil@creciendoengracia.com

Europa:  
Liliana Moreno  
Tel: (605) 584-358  
prensaespana@creciendoengracia.com

# # #

 

LA FESTA DELL’ACQUA IN CAMBOGIA

Pertanto, é tempo di riunire bene i pensieri. Non é tempo di stare di festa in festa pagana, e balli, e con gente contraria (che non sta con Crescendo in Grazia –ndt).

NON É TEMPO DI QUESTO, BENEDETTO. NON É TEMPO DI STAR VIVENDO VITE IN DISORDINE. É TEMPO DI VIVERE VITE RACCOLTE, perché si avvicina la trasformazione, siamo lo spettacolo mondiale.

brani tratti dal ricalco “RUDIMENTI ED OPERE MORTE” del 13 ottobre 2010

 

NOSTRO PADRE, IL DOTTOR JOSE LUIS DE JESUS MIRANDA, GESUCRISTO UOMO, LA SECONDA VENUTA DI DIO SULLA TERRA, CONTINUA AD AVVISARE IN ANTICIPO I FATTI CHE ACCADONO SULLA TERRA E L’ANGELO DELLA MORTE CONTINUA, FEDELE ALLA SUA MISSIONE, IL SUO LAVORO.

 

Fonte: notizie.virgilio.it

http://notizie.virgilio.it/notizie/esteri/2010/11_novembre/23/ressa_in_cambogia_almeno_349_morti_durante_la_festa_dell_acqua,27134395.html?pmk=rss

Ressa in Cambogia: almeno 349 morti durante la Festa dell’Acqua

 

La calca si era creata su un ponte della capitale Phnom Pehn. Per premier è tragedia più grave dal regime dei Khmer Rossi

 

postato 12 ore fa

Stampa

FacebookTwitterOK NotizieSegnaloPeopleWindows Live

 

ARTICOLI A TEMA

Phnom Penh, 23 nov. (Ap) – E’ sempre più grave il bilancio della strage avvenuta ieri sera a Phonm Penh, dove almeno 349 persone – secondo le ultime stime – sono morte per la calca che si è creata su un ponte della capitale cambogiana per le tradizionali cerimonie annuali della Festa dell’acqua.

La ressa si è scatenata sul cavalcavia che collega Phnom Penh e Diamond Island, piccola isola del fiume Mekong dove si tenevano i festeggiamenti dell’ultimo dei tre giorni della Festa dell’acqua.

I bilanci si sono aggravati in serie a cadenza molto rapida e nella notte tra ieri e oggi il portavoce del governo Khieu Kanharith ha indicato che almeno 349 persone sono rimaste uccise. “La maggior parte è morta soffocata o per lesioni interne”, ha indicato Khieu Kanharith, che ha aggiunto che il numero di feriti si attesta a 440.

Il primo ministro Hun Sen ha ritenuto che si trattasse “della più grave tragedia dal regime (dei Khmer rossi) di Pol Pot”, che fece circa due milioni di morti, cioè un quarto della popolazione, tra il 1975 ed il 1979. Hun Sen ha espresso le condoglianze alle famiglie delle vittime annunciando una giornata di lutto nazionale per giovedì (dopodomani). Il primo ministro ha segnalato che le cause dell’accaduto non sono ancora state determinate. Fco/ Bol

 

 

 

Fonte: yahoonotizie.com

http://it.notizie.yahoo.com/7/20101122/tts-cambogia-panico-alla-festa-dell-acqu-c8abaed.html

 

Cambogia, panico alla Festa dell’Acqua: nella ressa muoiono oltre 330 persone

da 2 ore 25 minuti

Continua a leggere questa notizia

Foto/Video correlati

Cambogia, panico alla Festa dell’Acqua: nella ressa muoiono oltre 330 persone Ingrandisci immagine

Phnom Penh, 22 nov. (Adnkronos/Dpa) – Sono 339 i morti e oltre 300 i feriti per la calca che si è verificata su un ponte a Phnom Penh, capitale della Cambogia. Il bilancio è stato fornito dal primo ministro Hun Sen che inizialmente aveva parlato di 180 morti.

La calca è stata provocata da una crisi di panico scoppiata fra la folla che partecipava alla festa dell’acqua: il panico fra la folla si è scatenato su un ponte sul fiume Tonle Sap al termine di un concerto che si svolgeva sull’isola Koh Pich (diamante).

La tragedia è avvenuta mentre si festeggia nella capitale cambogiana l’annuale Festa dell’Acqua, che quest’anno cadeva fra il 20 e il 22 novembre. Si calcola che almeno due milioni di persone siano giunte nella capitale da tutto il Paese per assistere alle tradizionali regate sul fiumi Mekong e Tonle Sap.

La festa si svolge in occasione della luna nuova nuova fra ottobre e novembre per festeggiare il cambio della direzione della corrente nel fiume Tonle Sap, che collega l’omonimo lago al Mekong. Il fenomeno, dovuto alle piogge monsoniche, amplia enormemente il bacino del lago facendone una zona di pesca di estrema importanza per l’economia dell’intero Paese.

 

Fonte: yahoonotizie.com

http://it.notizie.yahoo.com/4/20101122/tts-oittp-cambogia-calca-ca02f96.html

 

Cambogia, almeno 339 morti nella ressa a Phnom Penh 

 

da 2 ore 29 minuti

Nella capitale della Cambogia, Phnom Penh, almeno 339 persone sono morte e quasi altrettante sono rimaste ferite oggi, dopo essere state travolte dalla calca su un ponte, durante il festival dell’acqua, secondo quanto riferito dal primo ministro.

La maggior parte delle vittime sono rimaste uccise nella ressa o sono annegate in un fiume, dopo essere state sbalzate fuori da un ponte. Secondo le prime informazioni, all’origine dell’ondata di panico che ha contagiato migliaia di persone c’è stata una scarica elettrica che ha fulminato alcune persone.

Il premier Hun Sen ha chiesto scusa in tv per l’accaduto.

La tv di Stato ha detto che secondo le notizie fornite da due ospedali ci sono 278 morti, tra cui 240 donne.

 

ANALISI DI UN ARTICOLO SU UN CASO DI PEDOFILIA

Presentiamo un articolo vecchio, pubblicato nel 2005, che parla di un caso di pedofilia noto, famoso, sul quale è stato anche prodotto un impressionante video che ha fatto il giro del mondo in Youtube. 

Proponiamo questo articolo per due ragioni: innanzi tutto per la chiarezza con la quale sono esposti gli eventi accaduti e quindi mette in luce come i preti pedofili siano pericolosi criminali seriali (grazie all’insegnamento della dottrina del celibato, definita dall’Apostolo Paolo come “dottrina diabolica”, 1ª lettera a Timoteo 4:1-2) e non,  certamente, povere vittime di esagerazioni, calunnie e tentativi di estorsione come cercano di farci credere.

La seconda ragione, ben importante, proponiamo questo articolo per far notare come il tono di un articolo può cambiare la sensazione che produce nella nostra mente: l’articolo lascia intendere come, tanto il Papa Benedetto XVI quanto la chiesa nella sua totalità, si siano mossi con premura ed urgenza nell’intento di risolvere al più presto la situazione, promuovendo un’indagine volta a fare chiarezza sui fatti… IL PAPA RATZINGER???? Colui che ha scritto il “Crimen sollicitationis”, documento scritto interamente in latino, top secret, distribuito in forma strettamente privata a tutte le curie del mondo, nel quale si danno istruzioni precise di come insabbiare casi di pedofilia, proteggere il prete trasferendolo in un’altra curia, mantenere le familie in silenzio con minacce o denaro e che non spende UNA SOLA PAROLA sulla protezione del bambino abusato.

IL VATICANO SOLLECITO NEL RISOLVERE LA QUESTIONE??? Non prendiamoci in giro !!!!!! Non è da oggi che si conosce la tendenza pedofila e mafiosa del Vaticano nel nascondere i casi di pedofilia con una sfacciataggine ed un cinismo impressionanti. E, naturalmente, i numeri percentuali riportati in questo articolo sono stati oggi aggiornati, evidenziandone una crescita esponenziale, dovuta alla denuncia sempre più frequente di abusi che, in passato, venivano taciuti per paura, vergogna, incredulità e pregiudizio.

Come Gesucristo Uomo Josè Luis de Jesus Miranda ha annunciato alle nazioni, lo Spirito che esce dalla Sua bocca sta annientando l’empio con lo splendore della Sua venuta (2ª lettera ai Tessalonicesi 2:8), sta portando alla luce l’occulto delle tenebre e sta rivelando le intenzioni del cuore (1ª lettera ai Corinzi 4-5) grazie all’insegnamento del Vangelo della Incirconcisione, il patto della Grazia.

Abba Padre

 

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Esteri/2005/11_Novembre/21/preti.shtml

fonte: corriere della sera.it

 

Chiesa e pedofilia: il nuovo caso

 

Scandalo in Brasile, i diari dei preti pedofili

 

Denunce, arresti, 1.700 sacerdoti responsabili di cattiva condotta sessuale. Intervento deciso del Vaticano

 

ROMA - «Il prete fa con me come un uomo fa con una donna. Mi toglie i vestiti, alza la tonaca, mi prende sulle sue ginocchia, mi dice di stare tranquillo…».

È un bambino di dieci anni che parla. E rivela alla nonna quello che non aveva avuto il coraggio di dire alla madre per paura di «prendere schiaffi».

O di «essere arrestato», come padre Edson Alves dos Santos, sacerdote brasiliano di 64 anni, gli aveva detto, dopo averlo violentato, che sarebbe accaduto se non avesse mantenuto il segreto.

È solo una delle agghiaccianti denunce di atti di pedofilia compiuti da sacerdoti in Brasile e giunte drammaticamente all’attenzione del Vaticano.

A una settimana dal caso clamoroso dell’arresto di padre Felix Barbosa Carreiro, un prete sorpreso in un’orgia di sesso e droga con 4 adolescenti adescati su Internet, il settimanale Istoè (Così è) ieri ha rivelato che il Papa, Benedetto XVI, ha inviato ai primi di settembre una commissione in Brasile per indagare sulle denunce di abusi sessuali compiute ai danni soprattutto di bambini poveri.

In almeno due casi a testimoniare la veridicità dei racconti delle vittime sono gli stessi violentatori che hanno riportato le loro esperienze su un diario. Padre Tarcisio Tadeu Spricigo ha persino compilato le dieci regole per restare impuniti.

L’INCHIESTA - L’azione determinata di Benedetto XVI, prima di diventare pontefice a capo della congregazione per la dottrina delle fede e quindi responsabile delle indagini sui casi di abusi sessuali nella Chiesa, ha già portato alcuni risultati. Il periodico anticipa la relazione che gli inviati del Papa si apprestano a portare in Vaticano. Il quadro è allarmante. E descrive scenari purtroppo simili a quelli già accertati negli Stati Uniti, ma che stanno emergendo anche in inchieste delle chiese locali di altri Paesi come l’Inghilterra, la Francia, la Croazia e l’Irlanda.

Un fenomeno che il Vaticano tenta di prevenire. Per il 29 novembre è atteso un documento che fornirà le linee guida ai seminari. Tra le indiscrezioni, l’esclusione dei ragazzi con tendenze omosessuali. Tuttavia le complicità di cui i sacerdoti responsabili di abusi a volte godono fa sì che, come nel caso di padre Tarcisio Tadeu Spricigo, in carcere per aver violentato un bimbo di 5 anni, tornino ad abusare di altri piccoli prima di essere arrestati. In Brasile oltre ai 10 sacerdoti in cella, ce ne sono 40 latitanti. 

I NUMERI – Secondo Istoè, nell’inchiesta vaticana si parla di circa 1.700 preti, il 10 per cento del totale, coinvolti in casi di cattiva condotta sessuale: incluse le violenze su bambini e donne. Si dice che il 50% dei preti non mantiene il voto di castità. E che negli ultimi tre anni sono stati più di 200 i preti mandati in cliniche psicologiche della Chiesa * per essere rieducati. 

*non dovrebbero andare in carcere? Non sono colpevoli di violare la legge? -ceg

IL DIARIO - Agli atti del processo contro padre Tarcisio c’è un vero e proprio manuale del prete pedofilo e appunti sulle sue emozioni e le regole per restare impunito. Una fra tutte: «Mai avere una relazione con bambini ricchi». Scrive il prete: «Mi preparo per la caccia, mi guardo intorno con tranquillità perché ho i ragazzini che voglio senza problemi di carenze, perché sono il giovane più sicuro al mondo».

«Piovono ragazzini sicuri affidabili e che sono sensuali e che custodiscono totale segreto, che sentono la mancanza del padre e vivono solo con la mamma, loro sono dappertutto. Basta solo uno sguardo clinico, agire con regole sicure».

«Per questo sono sicuro e ho la calma. Non mi agito. Io sono un seduttore e, dopo aver applicato le regole correttamente, il ragazzino cadrà dritto dritto nella mia… saremo felici per sempre». E infine: «Dopo le sconfitte nel campo sessuale ho imparato la lezione! E questa è la mia più solenne scoperta: Dio perdona sempre ma la società mai».

A consegnare il diario alla polizia è stata una suora, alla quale il sacerdote lo aveva dato per errore. Trasferito dopo la prima denuncia, il sacerdote ha violentato altri due bambini prima di essere catturato.

IL VIDEO - Padre Alfieri Edoardo Bompani, 45 anni, nella casa della campagna di San Paulo dove portava i bambini di strada, raccolti con la scusa di liberarli dalle droghe, registrava in un video le violenze praticate su vittime tra i 6 e i 10 anni.

La polizia ha trovato anche appunti per racconti erotici che il prete stava scrivendo riportando esperienze personali. E un diario: il quinto, secondo la nota in copertina. «Da due giorni non mi faccio nessuno…, ieri mi sono masturbato due volte, una di queste con V (6 anni)». Il racconto del prete va avanti con espressioni di cruda violenza che non riteniamo di dover riportare.

IL VERBALE - Nelle carte della polizia di San Paulo c’è la storia di V.R.D, la vittima di Padre Edson Alves. Il giorno di Pasqua dell’anno scorso il bambino è stato ammesso a fare il chierichetto.

Stavano per iniziare cinque mesi di violenze. «Circa tre settimane dopo che lui (il bambino ndr ) aveva dormito lì, il denunciato (il prete ndr )lo ha baciato in bocca.. e gli ha detto che un ragazzino di Santa Caterina glielo dava e lui regalava al bambino tutto quello che voleva».

 

Virginia Piccolillo

21 novembre 2005

 

 

giornale

 

 

 

La copertina del settimanale brasiliano Istoè, della settimana scorsa , in cui era pubblicata l’inchiesta sui casi di pedofilia tra i preti brasiliani

 

 

ti ricordiamo che le tue domande o commenti in lingua italiana dovranno essere inviate a

roberta@creciendoengracia.com

grazie per la tua attenzione

COMUNICATO STAMPA N. 666-02/10/63

MINISTERO INTERNAZIONALE CRESCENDO IN GRAZIA

IL GOVERNO DI DIO  SULLA TERRA

Toronto • Montreal • New York • Los Angeles •Madrid • Rio de Janeiro •Milano

 

 

COMUNICATO STAMPA  No. 666-02/10/63                                                                        

 Contatto:

Marielys Bravo

prensavenezuela@creciendoengracia.com

Tel. (0424) – 541 – 2390

 

 

Pubblicazione Immediata                                                                                                                                              02 di Ottobre del 2009

 

 

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

 

Gesucristo Uomo arriva in Venezuela:

Questo sabato, 5 stati trasmettono Seminari Virtuali ed

i Centri Educativi CEG aumentano

 

 

CARACAS, VENEZUELA – – Il Ministero Internazionale Crescendo in Grazia diretto da Dio nella persona di Gesucristo Uomo, Dr. José Luis De Jesús, ha la missione di educare il credente nel suo uomo interiore in modo che conosca la sua vera identità spirituale, cioè che è un angelo spirituale o uno spirito angelicale che abita in un corpo umano.

La predicazione di Gesucristo è fondata sul vangelo della Incirconcisione, il vangelo della grazia di Dio dato al gran Apostolo Paolo, scritto in 14 epistole o carte, le quali sono dirette alle nazioni gentili, cioè a tutte le nazioni a parte la nazione di Israele.

Solo ai gentili è stato dato il privilegio di conoscere le ricchezze di questo mistero, ossia  Cristo in noi, la speranza della gloria.

Una volta che l’intelligenza del credente è stata illuminata con la conoscenza della grazia di Dio, cosa che si produce solo per mezzo della fede -e la fede si risveglia per il fatto di udire la parola di Dio-, quando il credente ode la voce di Dio, il velo che aveva nella sua mente, dovuto alla diversità di religioni che pullulano nel mondo (e che non è altro che l’ignorare della verità), questo velo viene tolto e comincia un processo di educazione, di disciplina, di formazione nella mente della conoscenza della verità il quale, senza dubbio, porta il credente a regnare nella sua vita.

Da qui in avanti San Carlos, Los Teques, El Tigre, Maracaibo, Socopó staranno sperimentando un risveglio glorioso nelle loro giornate programmate in questo mese di ottobre (Calendario delle attività dettagliato in fondo al comunicato stampa). Con i loro tatuaggi del 666, ripartiranno materiale gratuito recanti le buone nuove del fatto che il Signore è già arrivato. Come è stato profetizzato, Dio sta qui per distruggere il Vaticano con il Suo messaggio, (2ª lettera ai Tessalonicesi 2:8) e con il potere del Suo vangelo trasformerà il Suo corpo e quello della Sua chiesa.

 Il compimento della profezia scritta in Isaia 11:9 (perché la conoscenza del Signore riempirà la terra”) è arrivato. La terra si sta riempiendo della Sua conoscenza: il Vangelo della Incirconcisione.

Per ulteriori informazioni, visita: http://www.creciendoengracia.com

 DETTAGLIO DEI SEMINARI VIRTUALI NEGLI STATI CITATI 

(03 DI OTTOBRE 2009)

Cojedes – San Carlos    

Ora: 15.00  (orario del Venezuela)           

Indirizzo: Calle Madariaga # 10-29 diagonal al liceo “Miguel Palaos Rico”

Organizzatore: Obdulio Farfán

Telefono: (0416) 730.94.16

 

Miranda – Los Teques   

Ora: 14.00 (orario del Venezuela).             

Indirizzo: Av. Bolívar Res. Caracas, Mezanina 1, Local 11

Organizzatore: Domingo Acosta

Telefono: (0416) 814.21.06

 

Anzoátegui – El Tigre     

Ora: 15.00 (orario del Venezuela).             

Indirizzo: Av. España, Estación de Servicios Guanipa, Local 7

Organizzatore: Elemar Chacin

Telefono: (0426) 982.37.98

 

Zulia – Maracaibo  

Ora: 16.00  (orario del Venezuela).              

Indirizzo: Hotel Maracaibo Suites, sector Bomba a 100 mts. De la Circunvalación N°1 Av. La Limpia

Organizzatore: Janeth Gutiérrez

Telefono: (0426) 660.89.85

 

Barinas – Socopó 

Ora: 19.00  (orario del Venezuela).             

Indirizzo: Calle 1 con Carretera 8, Local1a-9, barrio Las Americas a una cuadra del Banco Banfoandes

Organizzatore: Johana Zambrano

Telefono: (0426) 313.48.82

 

 

CONTATTO PER LA STAMPA

Dipartimento della Stampa CEG Nazionale – Venezuela

Marielys Bravo

Tel. (0424) 541-2390

prensavenezuela@creciendoengracia.com

IL DIAVOLO NON ESISTE GIÀ PIÙ

DOMANDA

Benedetti:  nonostante frequento un’altra chiesa, seguo e studio seriamente le rivelazioni che voi offrite.  Ho la seguente domanda in relazione allo studio: Il diavolo non esiste già più.

Domanda:  (1) Perchè Paolo continua a menzionarlo nella lettera ai Romani 16:20 e nella lettera agli Efesini 6:11? 

(2)  Per caso si riferisce ad un’altra cosa o il termine ha un altro significato?

Grazie per la vostra comprovata collaborazione.

RISPOSTA

Benedetto Roberto:

Grazie per la tua comunicazione con il Governo di Dio sulla Terra.

Innanzi tutto vogliamo chiarire che la rivelazione è unicamente di Gesucristo Uomo, José Luis De Jesús Miranda, il quale può spiegare quello che l’Apostolo Paolo ha lasciato scritto; noi rispondiamo conforme a quanto intendiamo, la stessa cosa che Lui sta chiarendo.

In relazione alla tua domanda del perchè Paolo continua a menzionare il diavolo nella lettera ai Romani 16:20 e nella lettera agli Efesini 6:11, dato che questo non esiste già più, rispondiamo.

1.  Lettera ai Romani 16:20: “Il Dio della pace schiaccerà ben presto Satana sotto i vostri piedi. La grazia del Signore nostro Gesù sia con voi.”

Il genere diavolo, Satana, è ciò che c’è nella carne, ciò che tutti abbiamo nella carne e che solo con la conoscenza del vangelo della Incirconcisione possiamo governare.

Solo noi, gli illuminati di Crescendo in Grazia, abbiamo compreso che teniamo Satana schiacciato sotto i nostri piedi, perchè siamo il corpo di Cristo, dato che già c’è presente la Testa che è nostro Padre, José Luis De Jesús, la Mente di Cristo in Lui.

Per comprendere meglio, ti suggeriamo vedere il ricalco di Gesucristo Uomo, tema “Il Genere diavolo contro  l’Anticristo”:

http://www.creciendoengracia.com/calqueo/archivos.htm

(il video e l’audio sono in lingua spagnola, per la trascrizione in italiano vedere la pagina “Ricalchi” 2009 in questo stesso blog).

2. Lettera agli Efesini 6:11: “Indossate l’armatura di Dio per poter resistere alle insidie del diavolo.

Queste “insidie” sono la quantità di pensieri che arrivano alla mente dell’essere umano, che unicamente può governarsi, ordinarsi e rendere prigioniero ogni pensiero in Cristo con l’insegnamento di Gesucristo Uomo.

Puoi consultare lo stesso tema che ti abbiamo suggerito anteriormente, nel quale la predicazione di Gesucristo chiarirà i tuoi dubbi.

Puoi scrivere eventuali altri dubbi e domande dottrinali a:

roberta@creciendoengracia.com, inoltre puoi consultare le domande di altre persone alle quali è già stata data risposta nella pagina:

http://crescendoingrazia.wordpress.com/domande-e-risposte/

Riceviamo gli occhi del tuo intelletto illuminati alla verità di Cristo.

Riceviamo il tuo miglior giorno,

I Collaboratori di Gesucristo Uomo

 

ti ricordiamo che le tue domande o commenti in lingua italiana dovranno essere inviate a

roberta@creciendoengracia.com

grazie per la tua attenzione

REINCARNARSI IN UN DROGATO?

DOMANDA

Amato, per nessun motivo ed in nessuna parte della Bibbia si parla o si fa nessun accenno alla reincarnazione, dato che Gesucristo non è morto e, per questo non si può reincarnare e meno nella persona nella quale voi credete, dato che questo tizio era un drogato.

ma l’ importante è che la Bibbia dice che la seconda venuta di Gesucristo sarà in  GLORIA E MAESTÀ non in questo vecchio decrepito e uscito dalla riabilitazione.

mi date compassione dato che io non credo che lo stiate facendo con cattive intenzioni ma lasciate che vi dica che nonostante voi non sappiate niente della legge di gravità e tentate di romperla cercando di saltare da un edificio, lasciate che vi dica che se anche voi non sapete niente cadrete nello stesso modo ed è per questo che la Bibbia mi insegna che “il mio popolo muore per mancanza di conoscenza”

RISPOSTA

Benedetto.

È esatto, perisce il mio popolo per mancanza di conoscenza (Osea 4:6)”… Guarda, guarda! Quale miglior evidenza del messaggio che tu ci scrivi, senza nessun fondamento biblico ed in completa ignoranza.

Se per te il fatto che si dica che sarebbe tornato una seconda volta non è uguale a che Gesucristo si sarebbe reincarnato, il tuo caso è molto grave, perchè per comprendere la seconda venuta bisogna comprendere la prima nella quale è venuto in un corpo a compiere un ministero; nella stessa maniera sarebbe la Sua seconda venuta. In questa seconda occasione verrebbe ad edificare la sua chiesa (Matteo 16:18), ma per poter edificare la chiesa, l’edificatore avrebbe dovuto essere presente, non nell’aldilà nè lontano dalla sua chiesa e, per edificarla, era necessario che fosse predicato il fondamento di Paolo che solo Gesucristo Uomo José Luis de Jesús Miranda predica perchè nessun altro lo fa (1ª lettera ai Corinzi 3:10).

Un’altra evidenza della tua ignoranza è la tua critica sul passato di José Luis de Jesús Miranda il quale, nella Sua gioventù, ha avuto il privilegio di soffrire per l’assuefazione alla droga (non sapendo che  quello che è debole per il mondo, Dio lo ha scelto per svergognare i forti…1ª lettera ai Corinzi 1:27-29) che oggigiorno gli permette essere mediatore e gli dà il titolo di Sommo Sacerdote che sa compatire le debolezze degli altri (lettera agli Ebrei 4:15).

Amico, tu dai compassione! Sai perchè?…

Perchè nonostante tu veda il nostro Apostolo come un ‘vecchio decrepito’, per noi è IL PIÙ BELLO DEI FIGLI DEGLI UOMINI

In altre parole, sia come bestia (secondo la tua espressione) o sia come Il più Bello secondo quanto scritto (Salmo 45:3), continua ad essere Dio su tutte le cose, che ti piaccia o no; ed un giorno dovrai chiedere scusa a Colui che tu, per mancanza di conoscenza, vedi come una bestia o qualcosa orrendo il quale, tuttavia, è Dio su tutte le cose.

Dichiariamo i tuoi occhi illuminati.

Cordialmente,

I Collaboratori di Gesucristo Uomo

 

ti ricordiamo che le tue domande o commenti in lingua italiana dovranno essere inviate a

roberta@creciendoengracia.com

grazie per la tua attenzione

VI AMMIRO ED HO MOLTE DOMANDE DA FARVI ….

DOMANDA

CIAO!

            DI VOI AMMIRO LA MANIERA CHE AVETE DI DIFENDERE LE VOSTRE CREDENZE ED IL VOSTRO MINISTERO MI PIACEREBBE CHIEDERVI CON MOLTO RISPETTO VARIE COSE:

1.PERCHÈ SIETE TANTO SICURI CHE JOSE LUIS MIRANDA È GESUCRISTO UOMO? SU COSA VI BASATE? PERCHÈ?

2.A COSA VI RIFERITE CON LA PROFEZIA DEL 2012? COS’È QUESTA COSA?        

3.PERCHÈ DICE CHE HA AVUTO UN SOGNO DOVE HA VISTO UNA NAVE SPAZIALE A FORMA DI SIGARO SCENDERE DAL CIELO E DISTRUGGERE TUTTE LE FALSE CHIESE?

4.COSA SIGNIFICA PREDESTINATO?

5.QUAL’È LA VOSTRA OPINIONE DEL FATTO CHE LA BIBBIA SIA UN LIBRO MANIPOLATO DALL’UOMO O DALLA BESTIA COME VOI LA CHIAMATE? PERCHÈ CREDERCI?

6.MOLTO TEMPO FA HO AVUTO L’OPPORTUNITÀ DI VISITARE IL VOSTRO MINISTERO QUANDO COMINCIAVA QUI IN PORTO RICO ED IL SIGNOR JOSÈ LUIS MIRANDA NON DICHIARAVA DI ESSERE JH (GESUCRISTO UOMO). PERCHÈ DA UN CERTO TEMPO LO DICHIARA?

7.PERCHÈ DITE A COLORO CHE NON CAPISCONO CHE HANNO UN VELO? PERCHÈ CRITICATE SE A VOI NON PIACE ESSERE CRITICATI?

8.QUAL’È LA VOSTRA OPINIONE SUL FANATISMO E L’ADORAZIONE CHE GLI ESSERI UMANI RISERVANO ALLE VERGINI ED AL PAPA O ALLE MONACHE?

9.LE CHIESE HANNO QUALCOSA CHE SI CHIAMA OPERE DI CARITÀ O AIUTARE IL PROSSIMO OLTRE ALLA PAROLA DI DIO PER SENTIRSI FELICI, COME AIUTATE VOI LE PERSONE CHE ASSISTONO ALLE VOSTRE CONGREGAZIONI?

10.PERCHÈ TATUARSI? VA BENE CHE È UN SEMPLICE NUMERO MA PERCHÈ FARLO?

SONO UNA PERSONA GIOVANE, CREDO NEL FATTO CHE I TEMI DELLE RELIGIONI OLTRE AD ESSERE MOLTO CONTROVERSI, SONO PER LO PIÙ FATTI DI OPINIONI PERSONALI CHE DI ALTRE COSE, RISPETTO ALLA VOSTRA MANIERA DI PENSARE MI PIACCIONO MOLTO LE VOSTRE MANIERE DI PENSARE E DIREI PERSINO CHE IN MOLTE OCCASIONI AVETE RAGIONE E CHE POSSONO ESSERE VERE LE VOSTRE AFFERMAZIONI, SE NON FOSSE PERCHÈ AVETE UN ESSERE UMANO COME NOI DICENDO CHE È GESUCRISTO UOMO RESUSCITATO AVRESTE PIÙ SEGUACI NEL MONDO E NIENTE CRITICHE.

IL GRANDE IMPERO DEGLI IPOCRITI OSSIA LE CHIESE PROTESTANTI E CATTOLICHE STANNO PER CADERE OGNI GIORNO DI PIÙ SONO IN DECADENZA, OGNI VOLTA SONO MENO LE PERSONE CHE CREDONO IN ESSO, ABUSATORI DI BAMBINI E DONNE QUESTO SONO I SACERDOTI ED I PASTORI DI OGGI, PROSTITUTE LE MONACHE OLTRE CHE ASSASSINE.

OGGIGIORNO È DIFFICILE CREDERE IN QUALCOSA SAREBBE STATO IL MOMENTO DI CRESCENDO IN GRAZIA. MA CREDO CHE COME TUTTO NIENTE È PERFETTO.

SCUSATEMI SE VI HO OFFESO IN QUALCOSA, NON È MIA INTENZIONE, CI SONO MOLTE COSE DEL VOSTRO MINISTERO CHE MI PIACCIONO.

                             MOLTE GRAZIE PER LA VOSTRA ATTENZIONE

RISPOSTA

Benedetta

Di seguito diamo risposta alle tue domande una per una:

1)     Siamo sicuri che José Luis de Jesús Miranda è Gesucristo Uomo perchè, profeticamente l’ Apostolo Paolo disse che il Signore nella Sua seconda apparizione, verrebbe con un insegnamento che non avrebbe avuto relazione con il peccato (lettera agli Ebrei 9:28), intendendo che nel suo messaggio avrebbe detto che il peccato è stato tolto. Inoltre, l’Apostolo Paolo ha anche profetizzato che quando sarebbe tornato il Signore per la seconda volta, avrebbe usato il vangelo che lui ha scritto in  14 epistole per chiarire i segreti e giudicare gli uomini (lettera ai Romani 2:16) e con la sua predicazione avrebbe confermato i credenti (lettera ai Romani 16:25).

L’unico uomo nella storia dell’umanità che è venuto a fare il ruolo di chiarire con il vangelo di Paolo, dicendo che non c’è peccato e confermando i credenti, è José Luis de Jesús Miranda. Queste e molte altre evidenze lo confermano ma questa è semplicemente una breve spiegazione del perchè siamo sicuri che Lui è la Seconda Venuta di Gesucristo.

2)     Profezia del 2012? Questa profezia non è biblica. Ciò che è stato detto da collaboratori di Gesucristo Uomo José Luis de Jesús Miranda è che i maya avevano un calendario dove dicevano che nel 2012 ci sarebbe stato un cambio grande e che sarebbe apparso un certo “uomo grigio”. Noi sappiamo che sì, viene un cambio che è scritto nel vangelo che è dove parla del fatto che Dio sarebbe venuto per la seconda volta ed i nostri corpi sarebbero stati trasformati (1ª lettera ai Corinzi 15:52).

Non sappiamo se questo evento succederà nel 2012, di più, riceviamo che sia prima di questa data, ma sappiamo che è al punto di succedere. È curioso che per il 2012 Gesucristo Uomo compia 66 anni.

3)     Il fatto delle navi volanti è stato semplicemente un sogno che ebbe Gesucristo Uomo José Luis de Jesús Miranda. Il punto non è se succederà con navi volanti o aerei o con quello che sia, il dettaglio è che la Gran Prostituta (la Prostituta Famosa menzionata nell’Apocalisse -ndt) sarà bruciata con fuoco insieme a tutte le sue figliolette protestanti (Apocalisse 18:8-10).

4)     Predestinazione significa che il tuo destino è già preparato. È scritto che Dio, prima della fondazione del mondo, ha predestinato i suoi figli per la salvezza, senza che essi avessero fatto nè bene nè male, quando non erano ancora nati (lettera ai Romani 8:29; lettera ai Romani 9:11-23).

5)     La Bibbia fu manipolata dall’uomo perchè era necessario che ci fosse l’Apostasia (appartarsi dalla fede). Nel piano di Dio era necessario che ci si appartasse dalla fede perchè, se tutto fosse chiaro, che senso avrebbe la Seconda Venuta del Signore a chiarire (1ª lettera ai Corinzi 4:5)? Ma dentro al suo piano perfetto, Lui ha riservato per sè stesso il codice per poter dare un senso e poter chiarire quello che nessuno mai ha potuto spiegare in 2.000 anni. A Dio non scappa mai niente, tutto sta dentro al suo piano perfetto.

La bestia è semplicemente un uomo che Giovanni ha visto come bestia, perchè questa bestia veniva con il vangelo del nuovo patto ma la mentalità di Giovanni era in accordo con il vecchio patto, pertanto, tutto ciò che lui vedeva andare contro questo patto, per Giovanni era considerato falso, considerato come una bestia in senso negativo.

6)     Benedetto, Lui è sempre stato Gesucristo Uomo ma se lo avesse detto in quel momento, molti di noi non avrebbero potuto capire. Dio fa attenzione persino a queste cose. A parte il fatto che Dio porta i suoi figli di gloria in gloria, poco a poco stiamo comprendendo in base alle evidenze bibliche chi è Lui e con ogni nuovo insegnamento di Gesucristo Uomo ci avviciniamo di più alla statura dell’uomo perfetto avvicinandoci quindi alla trasformazione dei nostri corpi. Tutto a suo tempo.

7)     Coloro che non capiscono è perchè hanno un velo come dice qui, 2ª lettera ai Corinzi 3:14 Ma le loro menti furono indurite; infatti fino ad oggi quel medesimo velo rimane, non rimosso, quando si legge l’Antico Testamento, perché è in Cristo che esso viene eliminato

Non è una critica, è quello che c’è scritto. Se il vangelo dice che hanno un velo, non è una critica, è la verità, vivono in ignoranza. Tutti coloro che non ci capiscono hanno un velo, perchè ciò che predica Gesucristo Uomo José Luis de Jesús Miranda è tanto chiaro che persino un bambino di 4 anni lo capisce e lo applica. Coloro che criticano Gesucristo Uomo José Luis de Jesús Miranda, non hanno nessuna base, pertanto, ci scivola (modo di dire: Non ci interessa -ndt).

8)     Per quanto riguarda il fanatismo e l’ adorazione al “Papa” ed alle monache, la Bibbia dice che il Primo Papa (Pietro) era da condannare perchè non viveva rettamente conforme alla verità, era un ipocrita (lettera ai Galati 2:11-14) e lo stesso Gesù lo ha chiamato Satana (Matteo 16:23). Se questo è ciò che dice la Bibbia, che opinione possiamo avere noi dell’adorazione al Papa ed alle suore, se il primo non viveva come avrebbe dovuto vivere?

9)     In questo ministero il vangelo è potere di Dio (lettera ai Romani 1:16). Questo vangelo solleva, restaura, prospera, sana tutti coloro che abbiano qualunque necessità perchè attiva in chiunque che lo applica una copertura angelicale a suo favore (lettera agli Ebrei 1:14). Quello che ci motiva è che la Parola Corra perchè, facendo questo, si risolve tutto rinnovando la mente (lettera ai Romani 12:2). Tuttavia, come dice qui nella lettera ai Galati 6:10 Poiché dunque ne abbiamo l’occasione, operiamo il bene verso tutti, soprattutto verso i fratelli nella fedeSeminiamo sempre bene con gli altri ma, ovviamente,  la famiglia della fede prende sempre la maggior parte.

10)Dio ha sempre marcato il suo popolo fin dall’antico patto, la differenza è che nel vecchio patto lo faceva con sangue, in questo patto lo fa con un numero. Il tatuarsi è semplicemente un metodo che usiamo per far si che la parola corra e le persone ci chiedano cosa significa il 666.

In realtà, non ci interessa che arrivi tutto il mondo ma solo i prescelti che Dio ha preparato per comprendere la verità. La dottrina “Gesucristo Uomo” è il filtro che Dio utilizza perchè arrivino solo coloro che sono primizia e coloro che non lo sono e che stavano nel ministero sono state allontanate da questo filtro. Il Cattolicesimo ed il protestantesimo sono seguiti da molte persone, tra le quali si nascondono tra la massa pecore e lupi. È per questo che il velo Gesucristo Uomo è importante perchè a questo ministero appartengono solo coloro che hanno una misura speciale, che avevano già capito prima della fondazione del mondo, maturi e che non ci stanno semplicemente per starci ma che hanno un proposito che è fare in modo che la parola corra, senza tener conto di persecuzioni nè critiche che non hanno nessuna base nè possono confutare la scienza che Gesucristo Uomo insegna.

Riceviamo che i tuoi occhi sono illuminati e tu sei un prescelto che Dio ha predestinato per intendere la verità nel miglior tempo storico, nel quale Gesucristo Uomo José Luis de Jesús Miranda è a punto di essere trasformato ed insieme a Lui tutti coloro che hanno creduto in Lui e non lo hanno negato in tempo di persecuzione.

Cordialmente,

I Collaboratori di Gesucristo Uomo

 

ti ricordiamo che le tue domande o commenti in lingua italiana dovranno essere inviate a

roberta@creciendoengracia.com

grazie per la tua attenzione



Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.